Malore fatale, muore a 73 anni ex ufficiale dell'aeronautica militare

 Il 20 marzo 2017 l'addio alla moglie, Marisa, da tempo affetta da gravi problemi cardiaci

Il 25 aprile 2014 la morte del figlio, Gianluca, stroncato da un infarto. Il 20 marzo 2017 l'addio alla moglie, Marisa, da tempo affetta da gravi problemi cardiaci. Oggi, 12 novembre, se n'è andato, anche lui a causa di un infarto che non gli ha lasciato scampo, uccidendolo. Grande cordoglio in queste ore nel quartiere trevigiano di San Paolo per l'improvvisa scomparsa di Luigi Argenio, 73enne, ex ufficiale dell'aereonautica militare, ora in pensione. Argenio, di origini avellinesi, viveva solo nella sua abitazione di viale Nazioni Unite. A trovare il suo corpo, esanime, è stata una squadra dei vigili del fuoco, allertati da alcuni vicini di casa ch erano preoccupati perchè il 73enne non rispondeva al suono del campanello. Immediato è scattato l'allarme al 118 (erano da poco trascorse le 17.40) ma medico e infermieri del Suem 118 non hanno potuto far nulla per salvargli la vita. "Gigi", come tutti lo conoscevano, lascia un fratello, Gianfranco, residente nel padovano, e una sorella che viveva in provincia di Avellino.“
 

Leggi la notizia su Treviso Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus, in Campania Rt scende sotto 1: verso la fine della zona rossa

  • In Campania è stato raggiunto il picco dei contagi

  • Coronavirus in Irpinia, sono 194 i positivi di oggi: altri 38 ad Avellino

  • Rinviata l'apertura di Decathlon a Mercogliano

  • Coronavirus in Irpinia, sono 160 i positivi di oggi: altri 27 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento