Morì in ospedale per ferite da taglio, aperta l'inchiesta

Occorrerà stabilire eventuali responsabilità ma, per adesso, si procede verso ignoti

Aperta un'inchiesta sulla morte di Giovanni Fiordelisi, il 65enne di Quadrelle che, oltre un mese fa, fu ritrovato in fin di vita all’interno di un fondo agricolo, è spirato per le gravi le ferite riportate. Il suo cuore ha cessato di battere presso l’ospedale Cardarelli di Napoli. Giovanni era ex agente penitenziario, molto conosciuto in paese, ha lasciato una moglie e due figlie.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stando a quanto si apprende, l'indagine, al momento, è condotta dalla Procura di Napoli. Si attende, intanto, che vengano depositati i risultati dell'autopsia sul corpo dell'uomo. Occorrerà stabilire eventuali responsabilità ma, per adesso, si procede verso ignoti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Riapre Aloha ad Avellino, nuova sede e golose sorprese

  • È di Solofra il nuovo tentatore di Temptation Island

Torna su
AvellinoToday è in caricamento