menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malore improvviso, muore imprenditore 42enne

Fabio Guerriero ha perso la vita a causa di un ictus fulminante che non gli ha lasciato scampo

Un ictus fulminante  che non dà scampo, ha strappato per sempre all’affetto dei suoi cari Fabio Guerriero, 42enne di Atripalda. Titolare di un’impresa elettrica, si era sposato appena lo scorso anno.  Viveva a contrada Pettirossi. La sua passione per la politica l’ha visto impegnato per tanti anni sulle questioni cittadine.

La salma del giovane si trova presso l’obitorio dell'Ospedale dove a seguito dell'ictus è stato ricoverato in sala di rianimazione.Il cuore ha continuato a battere per due lunghi giorni ma poi ieri sera la situazione, già molto critica, è precipita del tutto. A nulla sono valse le cure dei medici. La triste notizia ha fatto subito il giro della città, facendo calare un velo di tristezza. 

Stasera dalle 19,30 sarà allestita una camera ardente presso la chiesa di Santa Maria delle Grazie, la chiesetta adiacente  al Municipio.

Domani i funerali presso la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire alle ore 10.00, che saranno officiati dal parroco Don Fabio Mauriello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento