menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morte sospetta al Moscati: aperta indagine per omicidio colposo

Nella giornata di oggi, la Procura di Avellino avviava un'indagine relativa al decesso di un 86enne di Manocalzati

Nella giornata di oggi, la Procura di Avellino avviava un'indagine relativa al decesso di un 86enne di Manocalzati. L’uomo è morto all’Ospedale Moscati di Avellino lo scorso 22 marzo. Era ricoverato per patologie pregresse ed è stato sistemato su una barella. I figli, assistiti dall'avvocato Danilo Iacobacci, denunciano di non aver visto un’assistenza adeguata. 

L'ipotesi di reato è di omicidio colposo

L'ipotesi di reato è di omicidio colposo, il fascicolo è affidato al sostituto procuratore Fabio Massimo Di Mauro che ha disposto l'acquisizione della cartella clinica e il sequestro della salma; l'autopsia verrà eseguita lunedì prossimo, 29 marzo, nell'obitorio del Moscati, dove si trova il corpo. Al momento non ci sono indagati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri due decessi al "Frangipane"

  • Cronaca

    Sversamento illecito di acque reflue in un fondo agricolo

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri tre decessi all'Ospedale Moscati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento