menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sonia Cuomo, morta nella pineta di Avella, giudice chiede archiviazione del caso

L'unico indagato è deceduto e il magistrato, Adriano Del Bene, ha chiesto l'archiviazione

Una tragedia che si consumò il primo maggio 2015. Sonia Cuomo, 19enne di Ponticelli, scivolò nella pineta di Avella, in località Fusaro, e trovò la morte. La Procura della Repubblica di Avellino ha chiesto l’archiviazione del fascicolo.

Le indagini sono condotte dal magistrato Adriano Del Bene, che ha chiesto l’archiviazione del caso; soprattutto in virtù del fatto che l'unico indagato è deceduto. Si tratta del responsabile dell'ufficio tecnico che, subito dopo il tragico incidente, si vide notificare un avviso di garanzia. Le indagini sono andate avanti per oltre un anno e mezzo, fino alla conclusione di questi giorni. 

I legali della famiglia della giovane di Ponticelli potrebbero impugnare la decisione davanti al Gip per stabilire se esistono altre responsabilità sotto il profilo penale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento