menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scivolò nella pineta e morì: avviso di garanzia per tecnico comunale

Sonia Cuomo stava giocando con i suoi amici ad Avella il primo maggio. Poi il tragico epilogo

Per la morte di Sonia Cuomo, la napoletana che scivolò nella villa di Avella finendo nel fiume, la Procura ha notificato un avviso di garanzia per omicidio colposo al responsabile dell'Ufficio Tecnico del Comune di Avella. Lo scorso primo maggio, Sonia Cuomo perse la vita nella pineta avellana dopo essere caduta in uno strapiombo alto diverse decine di metri.

 La Procura di Avellino ha aperto un fascicolo a seguito delle accuse dei familiari della ragazza. Sotto la lente d'ingrandimento della magistratura la mancanza di adeguate recinzioni e segnalazioni atte ad impedire ai visitatori di accedere nella aree meno sicure della Pineta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento