menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morte Naccarelli, attese nella giornata di domani le verifiche dei Ris nell'abitazione

Si cerca di fare luce sulle cause dell'accaduto

Proseguono, senza sosta, le indagini dei Carabinieri per fare chiarezza sulle cause che hanno portato al decesso di Luigi Naccarelli, operaio di Atripalda di 55 anni, il cui corpo è stato rinvenuto privo di vita, all'interno della sua casa, lo scorso 19 aprile.

Autopsia già eseguita, domani le verifiche dei Ris

Proprio nell'abitazione della vittima verranno effettuate, nella giornata di domani, le ulteriori verifiche dei Ris, atte a far luce sulle dinamiche, fin qui misteriose, che hanno provocato il decesso del 55enne.

Il cadavere dell'uomo, ritrovato dal figlio in una pozza di sangue, è stato sottoposto ad autopsia la settimana scorsa e riconsegnato alla famiglia Naccarelli per consentirne le esequie, svoltesi in forma privata, in ossequio alle norme legate al contenimento della diffusione del contagio da Covid-19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento