E' morto il magistrato Antonio Giovanni Marena: lutto in Irpinia

Marena ricopriva la carica di presidente della sezione civile presso il Palazzo di Giustizia della città capoluogo. Fissata la data dei funerali

Antonio Giovanni Marena, magistrato nativo di San Mango sul Calore è morto all'età di 69anni. Un lutto che colpisce l'intera magistratura irpina.  

Marena ricopriva la carica di presidente della sezione civile presso il Palazzo di Giustizia della città capoluogo.

I funerali si svolgeranno il 23 febbraio a partire dalle 10 e il rito funebre sarà celebrato presso la Chiesa del Rosario al Corso Vittorio Emanuele per poi essere tumulato presso il cimitero di San Mango sul Calore.

"La sezione Aiga Avellino partecipa al dolore per la scomparsa prematura del Giudice Marena.

Uomo, professionista e magistrato che, con la sua umiltà, giungeva sempre a soluzioni di diritto non contestabili e mai scontate.

In sua memoria saranno predisposti alcuni eventi formativi per lanciare un messaggio di continuità di pensiero.

Il Presidente Marena sarà sempre nei ricordi dell' avvocatura avellinese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Presidente Aiga Avellino Sara Zuccarino e l'intero direttivo di sezione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È di Solofra il nuovo tentatore di Temptation Island

  • Automobile parcheggiata sulle scale a Piazza Kennedy, l'immagine virale

  • Atripalda perde un pezzo di sano divertimento, dopo i controlli Lauri annulla gli eventi

  • Paura ad Avellino, uomo tenta il suicidio: è gravissimo

  • Focolaio Coronavirus a Serino, l'Asl conferma i casi positivi

  • Incidente mortale, donna 36enne perde la vita: le drammatiche immagini

Torna su
AvellinoToday è in caricamento