E' morto Severino Garofano, l'enologo irpino che ha fatto fortuna in Puglia

Nel 2007 ricevette il Premio Luigi Veronelli alla carriera

E' morto in Puglia ad 83 anni Severino Garofano, originario di San Potito Ultra ma che dal 1957 si trasferì in Puglia dove ha determinato il riscatto della vitivinicoltura meridionale creando memorabili bottiglie, quando il Sud era soltanto terra da vino sfuso da taglio.

Nel 2007 ricevette il Premio Luigi Veronelli alla carriera. il famoso enologo si è spento nella casa di Carmiano, in provincia di Lecce. Lascia la moglie, due figli ed una azienda- Monaci – che da qualche anno portava il suo nome famoso nel mondo della enologia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • Arresto Vincenzo Schiavone, le intercettazioni: "Troppo oltre il limite e questo continua a fare lo spavaldo"

  • Lavoro in Comune a tempo indeterminato: si cercano diplomati

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • "Prima dell'alba" racconta la storia di Marco: "Vado a Roma per prostituirmi"

  • Incidente sull'Avellino-Salerno, le condizioni dei due feriti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento