E' morto Severino Garofano, l'enologo irpino che ha fatto fortuna in Puglia

Nel 2007 ricevette il Premio Luigi Veronelli alla carriera

E' morto in Puglia ad 83 anni Severino Garofano, originario di San Potito Ultra ma che dal 1957 si trasferì in Puglia dove ha determinato il riscatto della vitivinicoltura meridionale creando memorabili bottiglie, quando il Sud era soltanto terra da vino sfuso da taglio.

Nel 2007 ricevette il Premio Luigi Veronelli alla carriera. il famoso enologo si è spento nella casa di Carmiano, in provincia di Lecce. Lascia la moglie, due figli ed una azienda- Monaci – che da qualche anno portava il suo nome famoso nel mondo della enologia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento