menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morte Ciampi, il ricordo di D'Amelio: "Un faro, sempre vicino all' Irpinia"

Il cordoglio del mondo politico per l'ex presidente della Repubblica

"A nome del Consiglio regionale della Campania esprimo profondo cordoglio per la scomparsa di Carlo Azeglio Ciampi che ci addolora profondamente".

Queste le parole di Rosetta D'Amelio, Presidente del Consiglio regionale della Campania.

"Ci lascia un laico e un progressista, ma soprattutto un "uomo normale", come amava definirsi, che ha servito lo Stato e le istituzioni con autorevolezza e rigore e forse, per questo, noi italiani lo abbiamo amato così tanto". "Il suo settennato al Quirinale - ricorda D'Amelio - è coinciso con il mio impegno come giovane donna sindaco di Lioni. In quegli anni il Presidente Ciampi è stato un faro, un punto di riferimento saldo. Fu vicino alla popolazione lionese e altirpina in occasione del ventennale del terremoto del 1980 e nel giugno del 2002 ebbi l'onore di essere insignita per suo decreto del riconoscimento di Cavaliere al merito della Repubblica. Fu un'emozione grandissima che porto nel mio cuore".

"La passione che ha caratterizzato il suo rendere servizio all'Italia - continua D'Amelio - è la grande eredità che siamo chiamati a raccogliere e che lascia ai giovani". "A loro - conclude D'Amelio - ai ragazzi per i quali il Presidente Ciampi ha sempre avuto una forte attenzione rivolse un augurio ancora oggi attualissimo e che voglio ricordare: "Continuate a sognare, a guardare lontano. E' un'abitudine che, dopo 81 anni, non ho ancora perduto. Fate che la fiducia sia più forte della paura, il dialogo più forte dei timori che nascono dalle diversità. L'Italia sarà quello che voi sarete. A voi, cari ragazze e ragazzi, è affidato il futuro dei valori di libertà e di dignità che sono stati conquistati dai vostri padri".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento