È morta l'infermiera del 118 investita ad Avellino

La sua agonia è durata un mese e mezzo

È durata un mese e mezzo l'agonia di Giovanna Carpenito, 63enne di Santa Paolina, dottoressa del 118 di Avellino che, il 28 gennaio scorso, è stata investita lungo via Circumvallazione. E' notizia dell'ultima ora che il cuore della donna ha smesso di battere. Purtroppo, il violento trauma cranico e l'emorragia cerebrale, nonostante l'immediato intervento del 118, è risultato fatale. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Gioco pericoloso con l'auto a piazza Kennedy, la vettura si ribalta

  • Attualità

    Vigili del Fuoco di Avellino, Rosa D’Eliseo cede il comando a Luca Ponticelli

  • Incidenti stradali

    Tragedia in moto: muore ragazza, gravissimo il compagno

  • Cronaca

    Strage del bus, la Procura di Avellino ricorrerà in Appello

I più letti della settimana

  • Tragedia in moto: muore ragazza, gravissimo il compagno

  • La storia di Santa Rita: la santa delle cause impossibili tanto amata ad Avellino

  • Tenta il suicidio infliggendosi coltellate all'addome

  • Bambino di 11 anni investito da un'auto

  • Crocchette tarocche dalla Spagna ad Avellino, maxi sequestro

  • Scontro tremendo tra auto e moto, due feriti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento