Perdono l'orientamento in montagna: ritrovati in fondo a un dirupo

Notte di panico a Montoro. Grazie alle ricerche scattate a seguito della telefonata di uno dei protagonisti, i carabinieri e gli uomini del Corpo Forestale dello Stato li salvano

Dispersi sui monti di Montoro vengono ritrovati in fondo ad un dirupo, fortunatamente vivi. Ore di paura e tensione durante la scorsa notte.

Tre giovani di Montoro, di età compresa tra i 18 ed i 21 anni, durante un’escursione in montagna, iniziata in località “Incoronata” di Montoro, perdevano il senso dell’orientamento. Dopo varie ore, presi dall’agitazione, effettuavano una richiesta di soccorso al “112”. Dopo ore di ricerche, compresi tutti i sentieri resi difficilmente percorribili per la fitta vegetazione, i militari riuscivano a rintracciare e trarre in salvo i tre ragazzi che, nel vano tentativo di ritrovare la giusta direzione, erano precipitati in un dirupo, in località “Candelito” del Comune di Montoro. L'operazione di salvataggio è stata effettuata con l'ausilio del Corpo Forestale dello Stato.

Al momento del ritrovamento i tre giovani, sebbene infreddoliti, stanchi e con diverse escoriazioni in varie parti del corpo, si presentavano in buone condizioni di salute. Alle prime luci dell'alba sono stati riaffidati ai propri familiari in forte apprensione. 

Nel corso delle attività di ricerca, due militari riportavano lievi traumi agli arti, che il personale medico, dopo le cure del caso, giudicava guaribili in pochi giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori pizzerie ad Avellino e Provincia, ecco la nostra nuova "Top ten"

  • Tragedia in autostrada, morto un irpino e la figlia di 6 anni

  • Incendio Pianodardine: l'Asl vieta raccolta e consumo di frutta, verdura, acqua, latte e uova

  • Incendio ad Avellino, risarcimento danni per i residenti

  • Matrimonio "falso" in Irpinia: lo sposo non è ancora divorziato

  • Detenuto muore in carcere dopo una rissa tra camorristi e stranieri

Torna su
AvellinoToday è in caricamento