menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli straordinari su tutto il territorio: due denunciati

Un 50enne si era allacciato abusivamente a una condotta d'acqua pubblica e un giovane deteneva in casa due grammi di hashish

Nello scorso fine settimana sono avvenuti molti furti nelle zone del Montorese. I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno realizzato numerosi posti di controllo alla circolazione stradale sulle varie strade della città. Oltre che diverse perquisizioni domiciliari, veicolari e personali, soprattutto nei confronti di alcuni pregiudicati del posto e altri provenienti dai paesi limitrofi.

Questo ha portato alla denuncia in stato di libertà di un 50enne, accusato di aver realizzato un allaccio abusivo a una condotta d’acqua pubblica. L’uomo, inoltre, non aveva neanche attivato il contatore dell’acqua, così da non pagare le previste tariffe alla società che gestisce il sistema idrico. Agenti e operai hanno rimosso il raccordo collocato abusivamente e hanno ripristinato la condotta dell’acqua pubblica.

Poco dopo, è stato denunciato alla Prefettura di Avellino un 19enne della zona che, a seguito delle perquisizioni avvenute nella sua abitazione, è stato trovato in possesso di due grammi di hashish.

Per quanto concerne le altre operazioni, invece, sono state controllate, complessivamente, oltre 150  persone e 70 autovetture. Questo al fine di verificare l’eventuale presenza di strumenti atti allo scasso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento