rotate-mobile
Cronaca Montoro

Montoro, minaccia ex moglie e picchia la figlia: stalker agli arresti domiciliari

Vere e proprie azioni persecutorie contro l'ex coniuge, poi la reazione violenta anche contro la figlia minorenne

Molestava, minacciava e intimidiva l'ex moglie. Agli arresti domiciliari un 50enne di Montoro.

Nonostante fossero separati da tempo, l'ex moglie restava per lui un chiodo fisso a tal punto da offenderla e minacciarla ripetutamente. Momenti di paura continui per la donna che si vedeva braccata e senza scampo. L'ex marito, infatti, nonostante fosse già sottoposto a divieto di avvicinamento continuava a perseguitarla, presentandosi sotto casa sua, o nei luoghi che lei frequentava.

L'ultimo episodio circa un mese fa, a giugno, quando il delinquente ha superato ogni limite prendendo di mira moglie e figlia. Lo stalker preso dall'ira si è diretto presso l'abitazione dell'ex coniuge e dopo una lite violenta si è scagliato anche contro la figlia minorenne percuotendola al punto tale che la giovane si è vista costretta a ricorrere alle cure dei sanitari.

Le due vittime adesso possono tirare un sospiro di sollievo, in seguito alle indagini condotte dai carabinieri l'uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria dimora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montoro, minaccia ex moglie e picchia la figlia: stalker agli arresti domiciliari

AvellinoToday è in caricamento