menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montevergine è isolata, il turismo religioso in ginocchio...prega la Madonna

Da cinque giorni, in seguito all'ordinanza emessa dalla Provincia, la strada è interdetta al traffico veicolare e anche a quello pedonale a causa del pericolo di alcuni costoni rocciosi ed anche a causa di un movimento franoso che interesserebbe una zona del monte Partenio

Si mobilitano le comunità irpine del Partenio in seguito alla chiusura della strada che, da Mercogliano, conduce al santuario mariano di Montevergine.
    Da cinque giorni, in seguito all'ordinanza emessa dalla Provincia, la strada è interdetta al traffico veicolare e anche a quello pedonale a causa del pericolo di alcuni costoni rocciosi ed anche a causa di un movimento franoso che interesserebbe una zona del monte Partenio.

    Domani mattina si terrà un sit in davanti alla Prefettura di Avellino per sollecitare interventi immediati funzionali alla riapertura dell'arteria.
    In pochi giorni, infatti, e nel mese consacrato al culto mariano, i danni alle attività turistiche e commerciali sono già stati rilevanti: solo nella giornata di ieri, circa un migliaio di pellegrini, in visita al santuario fondato nel 1200 da san Guglielmo da Vercelli, sono stati bloccati a bordo di auto e bus a Mercogliano. Disagi anche per i monaci benedettini Virginiani, custodi del Santuario

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento