menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monteforte, due arresti per minacce, estorsione e sequestro di persona

Il violento pestaggio veniva interrotto solo dalla pronta iniziativa della vittima che riusciva a divincolarsi, avvisava alcuni dipendenti che richiedevano l'intervento dei carabinieri della locale stazione

Il provvedimento di arresto vede  due soggetti indagati per i reati di estorsione, sequestro di persona e lesioni personali aggravate e scaturisce dall’attività investigativa posta in essere dai militari della stazione di Monteforte Irpino e dai carabinieri nel Nucleo Investigativo di Avellino, avviata il 23 febbraio scorso. In quella circostanza Nicola Galdieri di Mercogliano e Antonio Romano 49enne di Avellino si erano presentati presso un istituto scolastico paritario di Monteforte Irpino, in tarda serata, e mentre Antonio Romano attendeva all’esterno con l’auto pronta per la fuga, Nicola Galdieri dopo aver intercettato il titolare dell’istituto, lo costringeva ad entrare all’interno di un’aula vuota e dopo aver sbarrato la porta alle sue spalle lo aggrediva con inaudita violenza, colpendolo con diversi pugni al volto e minacciandolo di morte nel caso non gli avesse corrisposto la somma di 100mila euro.

Il violento pestaggio veniva interrotto solo dalla pronta iniziativa della vittima che riusciva a divincolarsi, avvisava alcuni dipendenti che richiedevano l’intervento dei carabinieri della locale stazione.

A tal punto i due malviventi, vistisi alle strette, si allontanavano velocemente dal posto; l’aggressore riusciva a far perdere le proprie tracce, mentre il complice veniva intercettato e bloccato dopo un inseguimento per le vie del paese da una pattuglia di carabinieri a bordo della propria autovettura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, 86enne deceduto al Frangipane

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 68enne al Moscati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento