menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Topi d'appartamento in fuga lungo l'A16, acciuffati dalla polizia

Due giovani ladri si sono dati alla fuga dopo una serie di furti a Monteforte

Fermati due giovani ladri dopo un rocambolesco inseguimento in autostrada.

Grazie alle indagini degli agenti della sezione volanti diretti dal vice Questore aggiunto dr. Elio Iannuzzi, in collaborazione con la polizia stradale sono stati identificati i furfanti che avevano perpetrato alcuni furti nella zona di Monteforte Irpino mentre erano ospiti di una struttura ricettiva avellinese.

Grazie alle valigie e ai documenti ritrovati nell'albergo la polizia è riuscita ad identificare ed intercettare i malfattori a bordo di una mercedes di grossa cilindrata. I quali nonostante gli venisse intimato l'alt dalla polizia, si sono dati alla fuga lungo l'A16. Acciuffati, è emerso che i due avevano a loro carico numerosi precedenti in materia di furti in abitazioni private, in più nella macchina erano nascosti strumenti e arnesi per eseguire reati di vario genere. La patenta esibita da uno dei protagonista era inoltre falsa, per cui il veicolo è stato sottoposto a sequestro penale.

Ovviamente per i ladri è scattata la denuncia a piede libero per possesso di oggetti atti allo scasso, per furto, ricettazione e uso di atto falso. Infine i due sono stati sottoposti all'ufficio immigrazione che ha accertato la provenienza serba dei malfattori e non italiana come invece asserivano.Pertanto sono stati espulsi dal territorio nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento