rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca Monteforte Irpino

Monteforte, commerciante ucciso a Martellate, Giordano: "Non ci sono attenuanti e scusanti per un gesto così violento"

Così il sindaco del comune dove è avvenuta la tragedia: "Dobbiamo vigilare sulla nostra comunità, rafforzando lo spirito di collaborazione e aiuto, in questo momento di tensione e nervosismo collettivo che sta colpendo tutto il nostro Paese"

"Anche io come tutta la comunità montefortese ho appreso con orrore e spavento la notizia dell’omicidio del 56enne commerciante cinese di Alvanella e del grave ferimento di un cliente bulgaro di 49 anni", afferma il sindaco di Monteforte, Costantino Giordano, in merito al gravissimo episodio avvenuto questa mattina presso il comune irpino. "Non ci sono attenuanti e scusanti per un gesto così violento, perciò in qualità di sindaco, seguirò da vicino la vicenda, collaborando pienamente con le Forze dell’Ordine. Come sempre sono a disposizione di tutti voi e colgo l’occasione per invitarvi a un momento di riflessione collettiva, ognuno nella propria intimità per ricordare il commerciante e pregare affinché l’uomo ricoverato in gravi condizioni in rianimazione, possa riprendersi.Dobbiamo vigilare sulla nostra comunità, rafforzando lo spirito di collaborazione e aiuto, in questo momento di tensione e nervosismo collettivo che sta colpendo tutto il nostro Paese. Concludo, esprimendo profondo cordoglio e vicinanza alle famiglie dei due poveri uomini", conclude. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monteforte, commerciante ucciso a Martellate, Giordano: "Non ci sono attenuanti e scusanti per un gesto così violento"

AvellinoToday è in caricamento