Cronaca

Inchiesta "Noi con loro", proroga di indagini per la moglie di De Mita

Gli inquirenti lavorano su un nuovo filone d'inchiesta

Saranno svolte altre indagini su Annamaria Scarinzi, la moglie del sindaco di Nusco, Ciriaco De Mita. Alla Scarinzi è stata notificata una proroga di altri sei mesi di indagini relative ad un'inchiesta riguardante la onlus "Noi con loro". Già imputata nel processo penale principale, la moglie di De Mita finisce nel mezzo di un secondo filone d'inchiesta sul quale c'è il massimo riserbo da parte degli inquirenti. Tornando invece all'inchiesta principale, ricordiamo che gli inquirenti hanno contestato una presunta truffa perpretata con fondi pubblici destinati alle onlus Aias e Noi con Loro: circa 800mila euro pagati a società informatiche, ma senza alcun riferimento ai servizi per i quali i fondi erano stati erogati. Nel mirino della Guardia di Finanza e della Procura (che hanno eseguito anche il sequestro di diversi conti correnti), oltre alla moglie di De Mita sono finite anche le due figlie per alcune consulenze "sospette".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta "Noi con loro", proroga di indagini per la moglie di De Mita

AvellinoToday è in caricamento