Minore scompare in Alta Irpinia: ritrovato dalla Polizia di Stato

Fortunatamente è andato tutto bene

Nella tarda serata di lunedì 19 ottobre una donna residente in un paese del circondario, sull’utenza 113, segnalava agli Agenti del Commissariato di Sant’Angelo dei Lombardi che il figlio 17enne, allontanatosi da casa a bordo della propria minicar senza dare comunicazione dove fosse diretto, non aveva fatto rientro a casa. Immediatamente venivano diramate le ricerche del ragazzo interessando anche gli Uffici delle Forze di Polizia. Il mattino seguente il ragazzo veniva rintracciato, in buone condizioni, a bordo del citato automezzo dagli Agenti del Commissariato in servizio di volante. Sentito in merito al suo allontanamento, il minore riferiva di essersi recato in un bosco dell’Alta Irpinia alla ricerca di castagne e di essere rimasto impantanato con la sua minicar nel terreno fangoso. Sopraffatto dal buio nel tentativo di liberare il veicolo ed impossibilitato ad avvertire i familiari a causa del cellulare scarico, il giovane decideva di trascorrere la notte sul posto, all’interno dell’autovettura, per paura dell’eventuale attacco di animali selvatici

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

Torna su
AvellinoToday è in caricamento