menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura a Cervinara, minaccia i titolari di un bar con coltello e bastone

Terrorizzati gli esercenti cui, unica colpa, è stata allontanare dal proprio locale una persona che si rifiutava di pagare quanto aveva bevuto

Nel giorno di Natale, a Cervinara, ci sono stati attimi di grande paura. Un cliente molesto, cacciato da un bar di via Roma, ha reagito mostrando un coltello di 40 centimetri. Terrorizzati gli esercenti cui, unica colpa, è stata allontanare dal proprio locale una persona che stava disturbando gli altri clienti e che si rifiutava di pagare quanto aveva bevuto.

I proprietari, con coraggio, non hanno ceduto alle minacce e hanno immediatamente avvisato le forze dell’ordine. I militari hanno bloccato e denunciato l’uomo. Quest’ultimo, però, non soddisfatto, si è presentato poco dopo mezzanotte presso lo stesso bar, armato di bastone. I proprietari, vedendolo arrivare, si sono chiusi all’interno del locale con un gruppo di clienti. Sul posto sono intervenute due pattuglie dei carabinieri che lo hanno bloccato e condotto in caserma una seconda volta. L’aggressore è stato denunciato per porto d’armi bianche, violenza privata e minacce.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento