Minacciava i passanti con una spranga: obbligo di firma

E' stato processato per direttissima

Vi abbiamo parlato di ciò che è accaduto nella serata di giovedì, quando un pregiudicato 47enne di nazionalità ucraina si aggirava per Avellino brandendo una spranga e minacciando i passanti. Ebbene, l'uomo è stato processato per direttissima. I giudici hanno convalidato l’arresto e accettato la richiesta di patteggiamento rinviando al prossimo luglio. L'ucraino, adesso, tornerà in libertà ma avrà l’obbligo di firma fino al dibattimento.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon si prepara ad aprire a Mercogliano: previste 70 assunzioni

  • Coronavirus, due nuovi casi ad Avellino e Atripalda

  • A Dentecane l'ultimo saluto al Cavaliere Garofalo, re indiscusso del Pantorrone

  • Il sogno di Giuseppe Capone: "Apro la mia pizzeria e punto tutto sulla mia terra"

  • Il bonus di mille euro ai professionisti nel Decreto di agosto

  • Coronavirus a Volturara, effettuato tampone su caso sospetto: l'annuncio del sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento