Tremenda minaccia all'ex sindaco di Montoro, Bianchino

“Non capisco il senso. Cosa mi si vuol dire?”

L’ex sindaco di Montoro, Mario Bianchino, oggi capogruppo di minoranza, nella mattinata di oggi, dopo essersi recato in chiesa con la moglie, ha rinvenuto, sotto il tergicristallo dell'auto, la foto della sorella deceduta anni fa, oltre alla foto di un altro impiegato comunale scomparso anche lui. “Non capisco il senso. Cosa mi si vuol dire?” ha dichiarato ai microfoni di Irpinia TV l’ex primo cittadino di Montoro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino è in lutto: Tina si è spenta dopo una lunga malattia

  • Tragedia alla clinica Malzoni: bimbo nato morto, aperta un'inchiesta

  • Azienda cerca vari profili per opportunità di lavoro

  • Avellino, maxi blitz contro il nuovo clan Partenio: 23 arresti

  • Bimbo nato morto alla clinica Malzoni, effettuata l'autopsia

  • "Nuovo Clan Partenio" in ginocchio, i dettagli dell'operazione

Torna su
AvellinoToday è in caricamento