rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Mercogliano

Minacciato e pestato il manager della Clinica Montevergine

Si cercano di visionare le immagini della videosorveglianza presenti in zona vista la formale denuncia presentata ai carabinieri dall’aggredito

L’Irpinia non è più l’isola felice di una volta. L’offensiva della criminalità fa sentire il fiato sul collo a suon di minacce, intimidazioni e violenze personali. L’ultimo episodio che si registra sono i calci, pugni e schiaffi ricevuti dall’amministratore delegato della Clinica Montevergine di Mercogliano, Vincenzo De Luca mentre rincasava nell’abitazione del centro storico di Avellino.

Prima le minacce, poi è stato pestato: un occhio tumefatto, escoriazioni al capo e il necessario ricovero all’Ospedale avellinese. I malviventi si sono allontanati immediatamente facendo perdere le proprie tracce.

Non si esclude nessuna pista, anche per il ruolo che occupa all’interno di una importante realtà sanitaria campana. Si cercano di visionare le immagini della videosorveglianza presenti in zona vista la formale denuncia presentata ai carabinieri dall’aggredito. Non è da escludere che verranno sentite anche persone che lavorano presso la Clinica. Intanto i Carabinieri hanno offerto anche la scorta al manager che ha detto no.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciato e pestato il manager della Clinica Montevergine

AvellinoToday è in caricamento