Sindaco minacciato con una zappa dai parenti di una ragazzina disabile

Solo l'intervento dei Carabinieri ha evitato il peggio

Il Sindaco tutela un'adolescente disabile e viene aggredito dai parenti dello stesso con una zappa. La storia, riportata da Il Mattino, risale a qualche mese fa e vede protagonista il primo cittadino di Summonte, Pasquale Giuditta. Il sindaco venne minacciato all'esterno del Municipio perché "reo" di aver promosso un'ispezione degli operatori sociali presso l'abitazione di una ragazzina affetta da disabilità. La cosa ha mandato su tutte le furie, in particolare, papà e nonno della ragazzina, con quest'ultimo che si sarebbe palesato davanti al sindaco impugnano una zappa. Ricordiamo che solo il tempestivo intervento dei carabinieri ha evitato il peggio, ma l'episodio è finito nel mirino della Procura che ha chiesto per i due aggressori il divieto di avvicinamento al sindaco e alle operatrici sociali incaricate all'epoca. La richiesta, però, è stata respinta dal Gip che non ha riscontrato l'ipotesi delittuosa. Tuttavia, è stato presentato ricorso al Riesame che ne discuterà il 29 gennaio, mentre oggi sarà deciso se è il caso di revocare la responsabilità genitoriale. Dietro la rabbia dei parenti ci sarebbe proprio la "paura" di perdere la potestà sulla ragazzina, in quanto l'intervento degli operatori sociali precede sempre procedure promosso dal Tribunale dei Minori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino in lutto, è scomparso Vincenzo detto "Blues"

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Si allontana da casa e lo ritrovano senza vita, aveva solo 22anni

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento