menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacce e porto abusivo di armi, arrestato

I fatti risalgono a novembre scorso quando il 32enne fu tratto in arresto in flagranza di reato

I carabinieri della Stazione di Altavilla Irpina hanno tratto in arresto un 32enne del posto in esecuzione di ordinanza di custodia in carcere emessa dalla X Sezione del Riesame del Tribunale di Napoli, per i reati di minaccia aggravata, resistenza a P.U. e porto abusivo di arma da fuoco. L’arrestato veniva tradotto presso la casa circondariale di Napoli – Secondigliano.

I fatti risalgono a novembre scorso quando il 32enne fu tratto in arresto in flagranza di reato poiché, dopo aver minacciato una donna 40enne del luogo che, impaurita, aveva segnalato l’accaduto alla Centrale Operativa dei Carabinieri di Mirabella Eclano riferendo altresì che il soggetto era andato a prelevare un fucile, veniva rintracciato in  strada da pattuglia del Comando Stazione Carabinieri di Altavilla Irpina. Nella circostanza si accertava che il fucile semiautomatico in suo possesso era carico avendo una cartuccia calibro 12 in camera di scoppio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento