menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto soldato alpino di Candida: aveva solo 43 anni

Il militare stroncato da un tumore causato dall'utilizzo di uranio impoverito. Un orrore che continua e mietere vittime tra i militari italiani

Candida - è morto all'eta di 43 anni, Carmine Ferrara, sergente maggiore del secondo Reggimento Alpini della caserma di Cuneo, nativo di Candida. Il militare, tra gli anni Novanta e il Duemila, ha partecipato ad alcune missioni in kosovo, Bosnia ed Albania.

A stroncarlo è stato un tumore nato dopo l'utilizzo di uranio impoverito. Una piaga che, ancora oggi, continua e mietere vittime tra i militari italiani. 

Carmine Ferrara lascia una moglie e due figli.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento