menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Mia madre è sola al Moscati, aiutatemi a starle accanto!"

A causa della mancanza di posto, la madre della donna (non autosufficiente) è stata trasferita presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale Moscati

Riceviamo e pubblichiamo il disperato appello di V. A causa della mancanza di posto, la madre della donna (non autosufficiente) è stata trasferita presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale Moscati. V. chiede di poter rimanere al capezzale della madre: “Mia madre ha 62 anni ed è stata operata al seno, nel 2016, a causa di un tumore. Successivamente, la situazione è precipitata. Purtroppo sono comparse nuove metastasi cerebrali ed è dovuta ricorrere a un nuovo intervento. Ad oggi, mia mamma non è più una donna autonoma. È stata trasportata d’urgenza al Moscati di Avellino per una polmonite. È da giovedì che non riusciamo a sapere nulla. Non è in reparto perché i medici c’hanno comunicato l’assenza di posti letto. Mia mamma - ribadisco- non è autosufficiente e non può stare da sola. Al momento, l’unica cosa che sappiamo è che sta seguendo una cura antibiotica. Qualcuno ci aiuti, vi prego, mia madre ha bisogno che le stia accanto”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, 67enne deceduta al Moscati

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, due anziani deceduti al Frangipane

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento