Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Metro leggera, indaga la Procura di Avellino

La recente apertura del fascicolo e le implicazioni

La Procura di Avellino ha aperto un fascicolo sulla Metropolitana Leggera della città, avviata di recente. Oggi, agenti della DIGOS della Questura di Avellino sono stati inviati a Palazzo di Città per eseguire un ordine di esibizione di atti. Questa operazione è stata coordinata dal sostituto procuratore Luigi Iglio, autorizzando la presentazione di delibere e determinazioni relative alla procedura di avvio della Metropolitana. Un'indagine analoga si è già svolta nel 2018, durante la quale sono stati sequestrati documenti in relazione ai ritardi dell'opera. In quell'occasione, la Corte dei Conti aveva esaminato i costi dell'opera, delegando alle Fiamme Gialle gli accertamenti necessari. Nonostante queste difficoltà, la Metropolitana è stata comunque messa in funzione successivamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro leggera, indaga la Procura di Avellino
AvellinoToday è in caricamento