rotate-mobile
Cronaca Ariano Irpino

Messa ad Ariano, Franza: "Alla commemorazione si affianchi la responsabilità delle proprie azioni"

L'ex sindaco sulla cerimonia di ieri in onore delle vittime del Covid-19: "I nostri cuori non dimenticano, i nostri occhi non cancellano"

Ieri abbiamo commemorato i nostri cari in un rito religioso, ma non vi sarà un solo giorno a venire che non porterà anche il loro nome; non vi sarà giorno che non porterà il segno di ciò che abbiamo vissuto e di ciò che abbiamo perso. 

I nostri cuori non dimenticano, i nostri occhi non cancellano. Alle parole di commemorazione si affianchi la responsabilità delle azioni.

In prima fila, nei nostri cuori, vi saranno tutti coloro che abbiamo perso; tutti coloro che hanno lottato duramente per tornare a casa, i familiari, gli amici, i vicini di casa, i benefattori silenziosi, i volontari, i nostri medici e infermieri, il personale ausiliario, cassieri e personale dei supermercati, corrieri, farmacisti, e quanti hanno concorso con senso di solidarietà a difendere la dignità della nostra Ariano.
Che il silenzio del ricordo viva nella nostra quotidianità, fatta di sguardi e gesti di umanità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messa ad Ariano, Franza: "Alla commemorazione si affianchi la responsabilità delle proprie azioni"

AvellinoToday è in caricamento