Cronaca

Mercato bisettimanale, gli ambulanti scrivono all'Arpac

L’avvocato dei mercatali Ciro Aquino ha inviato una missiva all’agenzia ambientale di via Circumvallazione

L’avvocato dei mercatali, Ciro Aquino, ha inviato una missiva all’Arpac. Ecco il testo completo:

“In data 16/06/2020 si sono svolti i carotaggi alla presenza di Arpac e Noe e che dalle informazioni giornalistiche raccolte sembra che i tempi indicati nel precedente cronoprogramma redatto dalla S.V. sembrano dilatarsi per la presenza di materiali inquinanti trovati nel suolo,

CONSIDERATO che da 6 mesi i ricorrenti sono stati privati del loro lavoro, con ovvie conseguenze economiche, e che nell’ordinanza succitata viene chiarita “…la possibilità di anticipare la trasmissione della relazione conclusiva a questo Tribunale, ovvero di fornire anticipatamente aggiornamenti, anche parziali, su acquisizioni significative emerse nell’indagine”; Che ad oggi lo scrivente non ha notizia dell’esito di siffatte verifiche né della tempistica occorrente per la loro definizione.

********** Tanto premesso e considerato lo scrivente, nella qualità di cui sopra, CHIEDE Cortesemente di conoscere i tempi di definizione dell’attività in questione onde poter rappresentare la circostanza al Giudice Amministrativo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato bisettimanale, gli ambulanti scrivono all'Arpac

AvellinoToday è in caricamento