rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Monteforte Irpino

Monteforte, aumentano le tariffe del servizio mensa

La decisione della Giunta dell'amministrazione di Costantino Giordano

Brutte notizie per le famiglie dei bimbi degli Istituti scolastici di Monteforte che usufruiscono del servizio mensa. L'amministrazione comunale retta da Costantino Giordano con una delibera nel periodo natalizio ha deciso le nuove tariffe per usufruire del servizio a partire dall'8 gennaio 2018. 

Fino allo scorso anno (2017) si pagava: 

 
FASCE
 
COSTO SINGOLO
PASTO
 
COSTO BLOCCHETTO
MENSILE
 
COSTO BLOCCHETTO QUINDICINALE
 
€ 0 - € 5.000
 
€ 1,20
 
€ 36,00
 
€ 18,00
 
€ 5.001- € 8.000
 
€ 1,70
 
€ 51,00
 
€ 25,50
 
€ 8.001 - € 12.000
 
€ 2,20
 
€ 66,00
 
€ 33,00
 
€ 12.000 - € +00
 
€ 2,35
 
€ 70,50
 
€ 35,25

 Le Tariffe in vigore a far data dal 08.01.2018 e approvate dall'amministrazione, basate sul valore del corrispondente Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) in corso di validità:
 

FASCIA ISEE COSTO SINGOLO PASTO COSTO MENSILE
(eventuale spesa totale)
€ 0- 5.000 € 1.68 € 50.40
€ 5.001 – 8.000 € 2.18 € 65.40
€ 8.001 – 12.000 € 2.68 € 80.40
OLTRE € 12.001 € 2.95 € 88.50

Per l'acquisto dei ticket si procederà in modalità online sul portale www.telemoney.it.

Per utilizzare il servizio, il genitore dovrà presentare un modulo sottoscritto, all’Ufficio Servizi alla persona  del Comune di Monteforte Irpino e la ricevuta in originale del versamento effettuato con bollettino postale per il primo mese nei seguenti orari:

lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 09,00 alle ore 12,00,  il martedì ed il giovedì pomeriggio dalle ore 15,30 alle ore 17,00;

Una volta registrato il primo versamento, l’Amministrazione Comunale comunicherà sia via e-mail che via SMS la Password assegnata ad ogni utente per l’accesso alla propria area riservata sul portale WWW.TELEMONEY.IT, da qualsiasi browser o mediante l’apposita APP, in modo che lo stesso possa in qualsiasi momento verificare la propria posizione (pasti consumati, ricariche effettuate, credito disponibile, ecc.).

La soluzione automatizzata prevede la prenotazione automatica del pasto per i bambini iscritti al servizio, per cui il genitore è tenuto a segnalare, dalle ore 18:00 del giorno precedente alle ore 09:00 del giorno corrente, l’eventuale disdetta della prenotazione.

Le disdette pervenute oltre detti orari non saranno prese in carico e si procederà all’addebito del relativo costo al genitore in quanto il gestore della mensa erogherà normalmente il pasto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monteforte, aumentano le tariffe del servizio mensa

AvellinoToday è in caricamento