Prima il boato, poi le fiamme: paura in un'abitazione

Il boato, probabilmente provocato da una fuga di gas

La squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Grottaminarda, è intervenuta a Melito Irpino, in contrada Difesa Grande, per un incendio sviluppatosi a seguito di una deflagrazione, in un'abitazione di due piani fuori terra. Il boato, probabilmente provocato da una fuga di gas. Tempestivo l'intervento del personale di Grotta, supportati da un'autobotte proveniente dalla sede centrale. Le fiamme sono state spente e messo in sicurezza la struttura, che ha subito seri danni. L'uomo che al momento dell'accaduto era all'interno dell'abitazione, non ha subito conseguenze, oltre ad un grosso spavento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Torna da Milano con la febbre altissima, trasportato al Moscati

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento