menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Medico da in escandescenza, intervengono i vigili urbani

L’uomo è stato trasportato e ricoverato a Solofra

I Vigili urbani di Avellino hanno eseguito un trattamento sanitario obbligatorio (tso) nei confronti di un medico originario della provincia di Avellino. L'uomo ha dato chiari segni di instabilità mentale quando, trovandosi al pronto soccorso del Moscati e accompagnato da un suo stretto familiare, è andato violentemente in escandescenza obbligando i due sanitari che lo avevano preso in cura al momento dell’accettazione a chiedere un Tso facendo in modo che il medico non potesse fare del male a se stesso o agli altri. L’uomo è stato trasportato e ricoverato a Solofra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio in un edificio a Montella, intervengono i Vigili del Fuoco

  • Incidenti stradali

    Cisterna in fiamme sulla Ofantina: interviene la Polstrada

  • Cronaca

    Coltivava abusivamente canapa sativa, 45enne denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento