menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxisanzione e sospensione per la pizzeria: all'interno lavoratore non assunto

Controlli dei carabinieri sui luoghi di lavoro

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, hanno proceduto ad ispezionare svariati esercizi commerciali del Vallo di Lauro, riscontrando che la maggior parte di essi rispettano le normative vigenti.

Nell’ambito di tali servizi, i Carabinieri della Stazione di Marzano di Nola, unitamente a personale dell’Ispettorato del Lavoro di Avellino, all’esito di un controllo eseguito ad una pizzeria, hanno segnalato alla competente Autorità il titolare dell’esercizio, ritenuto responsabile di avere alle proprie dipendenze un lavoratore “in nero”.

A seguito di quanto riscontrato, oltre alla “maxi-sanzione per il lavoro irregolare” è scattata la proposta per la sospensione dell’attività commerciale, per l’impiego di lavoratori privi di regolare assunzione in misura superiore alla soglia del venti percento del totale delle rispettive maestranze fissata dalla normativa vigente.

Tali controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni nell’intera provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento