Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Il cioccolato crudista made in Irpinia sbarca a Milano

Al Salon du Chocolat di Milano debutta Matù: il cioccolato crudista made in Irpinia

Dopo quattro anni di ricerche, studi e assaggi, Salvatore Di Sapio e Luigi Saporito, artigiani del bean to bar italiano, presentano per la prima volta al Salon du Chocolat di Milano, dal 9 al 12 febbraio, il cioccolato biologico naturale Matù prodotto nei laboratori di Lioni (AV) e realizzato grazie all’innovativo metodo matùral.

Il nuovo procedimento di lavorazione, messo a punto a partire dall’esperienza come chef crudista maturata da uno dei due chocolate maker irpini, consente di ottenere un cioccolato capace di stuzzicare il palato di quanti ricercano un’alimentazione sana ed equilibrata senza rinunciare al piacere, grazie all’utilizzo originale e sapiente delle tecniche della cucina raw, a un’attenta selezione delle materie prime e all’elevata cura dei dettagli.

“Abbiamo eliminato dal processo tutti gli elementi non necessari: zuccheri raffinati, additivi artificiali, leticina di soia, latte animale e tutti i passaggi deleteri, come la potassatura, l’irraggiamento, la tostatura a elevate temperature, la concatura per giorni e giorni”, afferma Salvatore Di Sapio.

Alle fave di cacao criollo del Perù e dell’isola di Bali e al Nacional Arriba Fino de Aroma dell’Ecuador sono aggiunti pochissimi ingredienti, tutti naturali e biologici, come lo zucchero da fiori di cocco non raffinato e la lucuma, ricchi di minerali e sostanze preziose per la nostra salute. “Il nostro cioccolato è buono per tutti. Per i gourmet, per i foodist, per chi segue una dieta vegana, crudista, paleo, macrobiotica - dichiara Luigi -. Per chi deve fare i conti con le intolleranze al glutine, lattosio, soia o per i diabetici, essendo il nostro dolcificante, lo zucchero di cocco, a basso valore glicemico”.

Matù deriva da matuccio che è a sua volta il vezzeggiativo di Amato, nome molto diffuso in Irpinia: un omaggio alla Amata Terra, ragione sociale della società creata da Di Sapio e Saporito, e un messaggio di speranza da condividere con giovani o meno giovani. C’è del bello e del buono nella nostra terra. Le possibilità si possono creare, lavorando in modo tenace e professionale.

Le prime tre preziose e innovative tavolette Matù presenti al Salon du Chocolat di Milano 2017 sono: la GOLDEN MILK, cioccolato bianco vegano aromatizzato alla curcuma e spezie orientali; il CREMOSO realizzato macinando fave di cacao criollo balinese e anacardi; la tavoletta extra fondente 80% mono origine regione ESMERALD, Ecuador.

I due chocolate maker irpini credono nel commercio etico e solidale e acquistano da aziende che rispettano il metodo raw: squisito e buono per la salute e l’ambiente. Anche il packaging è ecosostenibile e innovativo, realizzato con materiale biodegradabile e compostabile nell’umido di casa, derivato da cellulosa rinnovabile di alberi di eucalipto, che avvolge le tavolette e ne protegge gli aromi dall’umidità garantendo un’elevata shelf life del prodotto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cioccolato crudista made in Irpinia sbarca a Milano

AvellinoToday è in caricamento