menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Massacro di Avellino, continuano a peggiorare le condizioni di Gimmelli

Gimmelli si è lanciato dal primo piano della sua abitazione, compiendo un volo di circa 10 metri

Si sono aggravate le condizioni di Giammarco Gimmelli, il 32enne che ha ucciso a coltellate il 25enne di Mercogliano Claudio Zaccaria e ferito con tre fendenti alla gola la 18enne Ylenia Fabrizio. Gimmelli si è lanciato dal primo piano della sua abitazione, compiendo un volo di circa 10 metri. Nella caduta ha riportato numerose fratture agli arti e una profonda ed estesa lesione ad un rene.

Le sue condizioni sono parse da subito gravi ma stabili. Il giorno successivo alla tragedia, Gimmelli ha mostrato un lieve miglioramento. Adesso, il bollettino medico ha parlato chiaro: le condizioni si sono aggravate ancora. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento