menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coltiva marijuana in casa: arrestato 28enne

Quanto rinvenuto veniva dunque sottoposto a sequestro, unitamente alla somma in contanti di circa 1.000 euro

Servizi di osservazione e pedinamento nei pressi dell'abitazione di un 28enne di Montoro. I carabinieri avevano avuto modo di constatare che lo stesso, in orari insoliti, ovvero in pieno pomeriggio o a notte fonda, usciva di casa per poi rientrare dopo diverse ore. Veniva inoltre notato un insolito via vai di persone

I carabinieri della locale Stazione, valutati gli indizi raccolti complessivamente, decidevano che era giunto il momento di intervenire e di eseguire una perquisizione presso l’abitazione del 28enne, operazione che si concludeva con esito positivo. Infatti, all’esito dell’attività, riposte in alcune scaffalature venivano rinvenute diverse bustine di cellophane contenenti hashish e marijuana, per un peso complessivo di circa 230 grammi; sul un balcone era stata inoltre realizzata una serra artigianale con all’interno diverse piante di marijuana alte circa un metro e mezzo, coltivate tra alcuni ortaggi.

Quanto rinvenuto veniva dunque sottoposto a sequestro, unitamente alla somma in contanti di circa 1.000 euro (presunto provento dell’attività di spaccio) nonché a vario materiale per la coltivazione ed il confezionamento delle dosi destinate verosimilmente ad incrementare il mercato della droga nel Montorese e comuni limitrofi.

Il 28enne, inchiodato alle proprie responsabilità da tutte le evidenze raccolte, veniva quindi dichiarato in stato di arresto, a disposizione della Procura della Repubblica di Avellino diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento