I vini irpini firmati da Luigi Moio sulla tavola di Maradona

Una famosa cantina irpina è stata selezionata dallo chef della cena

Maradona è sempre Maradona. Non a caso, qualche anno fa, una sua frase fece breccia nei cuori biancoverdi. Il Pibe de oro disse: "il derby in Campania è uno: Napoli - Avellino". La rivalità calcistica tra Avellino e Salerno è sempre alta e quell'attestato ricevuto da uno dei più grandi calciatori del pianeta fu la definitiva consacrazione. Le strade calcistiche tra Napoli e Avellino non si sono incontrate molto spesso ma, almeno a tavola, la storia è ben diversa. Come scrive Luciano Pignataro per l'evento post Teatro San Carlo di inizio settimana, i commensali di Diego Maradona all'Hotel Vesuvio potranno bere tre grandi vini di Quintodecimo firmati da Luigi Moio: La Falanghina Via del Campo, il Fiano di Avellino Exultet e il Taurasi Quintodecimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni di giugno pagate in anticipo: in Campania aumenteranno le minime

  • Decreto Rilancio, da oggi IVA zero sui dispositivi di protezione: ecco quali

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • Coronavirus ad Ariano, dallo screening sierologico riscontrati circa 700 positivi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento