menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Posiziona una calamita sul cambio per manomettere il cronotachigrafo

L’autotrasportatore, al momento del fermo e del controllo fatto dalla polizia stradale Avellino Ovest aveva uno scontrino  delle attività svolte, a riposo, pur avendo percorso diversi centinaia di chilometri

E’ bastata una calamita posizionato sul sensore del cambio per manomettere il cronotachigrafo. Scoperto e denunciato un 56enne della provincia di Benevento che viaggiava a bordo di un tir sull’autostrada Napoli - Canosa. 

L’autotrasportatore, al momento del fermo e del controllo fatto dalla polizia stradale Avellino Ovest aveva uno scontrino  delle attività svolte, in attività di riposo, pur avendo percorso diversi centinaia di chilometri e cio’ in ragione del fatto che la calamita, aveva alterato le funzioni di registrazione  dell’apparecchio. In tal modo la falsa registrazione agevolava l’autista  a non compiere le prescritte “pause“ e “riposi giornalieri”, obbligatori per legge durante i lunghi viaggi di linea. Di conseguenza, al conducente dell’autoarticolato è stata ritirata la patente per il successivo provvedimento di sospensione, gli veniva inflitta una multa pari a 1698,00 euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento