menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mancini, da febbraio si torna in aula di mattina

Il primo spiraglio di luce dopo il sequestro del liceo

Nel mese di febbraio, gli studenti del Mancini potranno finalmente riprendere le lezioni in orario mattutino. Da settembre, invece, sarà l’ora di vedere un unico plesso, ma non prima che la Provincia avrà varato il giusto piano di razionalizzazione del patrimonio edilizio-scolastico avellinese. Questo, neanche a dirlo, porterà allo spostamento anche di altri istituti. Questo è il risultato del summit avvenuto nel pomeriggio di ieri in Prefettura.

Il primo spiraglio di luce da un mese a questa parte; da quando, cioè, il Mancini è sotto sequestro. Palazzo Caracciolo punta a recuperare, tra l'Ipia "Amatucci" e il campus del liceo "Pietro Colletta", gli spazi utili per consentire agli studenti di entrare in aula di mattina. Il piano in auge, oggi, sarà all'ordine del giorno del collegio dei docenti convocato presso la palestra di via De Conciliis.


 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento