rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca

Maltrattamenti in famiglia: emessa la condanna

Ad emettere la sentenza di condanna il tribunale di Avellino, in composizione collegiale presieduto dal giudice Roberto Melone, a latere Vincenza Cozzino e Gilda Zarrella

Nella giornata di oggi veniva emessa la sentenza di condanna nei confronti di Giovanni Contino 42enne di Lioni, imputato accusato di aver perpetrato maltrattamenti in famiglia: condannato alla pena di due anni e due mesi di reclusione. Ad emettere la sentenza di condanna il tribunale di Avellino, in composizione collegiale presieduto dal giudice Roberto Melone, a latere Vincenza Cozzino e Gilda Zarrella. Il pubblico ministero al termine della sua requisitoria aveva chiesto tre anni di reclusione con l’esclusione delle aggravanti contestate per aver compiuto le condotte delittuose in presenza dei figli minori. La vittima, difesa dagli avvocati Anna Caserta e Felicita Laudisi all’ennesimo episodio di violenza, temendo di morire, nel cuore della notte si diede alla fuga, percorrendo una zona di campagna nel tentativo di raggiungere la stazione dei carabinieri dove successivamente fu accompagnata da alcuni suoi familiari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti in famiglia: emessa la condanna

AvellinoToday è in caricamento