Maltratta i genitori per estorcere denaro: trentenne in manette

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Baiano hanno tratto in arresto un trentenne di Mugnano del Cardinale, resosi responsabile di “Maltrattamenti in famiglia” e “Tentata estorsione”

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Baiano hanno tratto in arresto un trentenne di Mugnano del Cardinale, resosi responsabile di “Maltrattamenti in famiglia” e “Tentata estorsione”.

La misura cautelare è scattata in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Avellino su richiesta della Procura della Repubblica, che ha coordinato le indagini condotte dai militari dell’Arma: è stata così messa la parola fine ad un triste episodio di violenza consumatasi tra le mura domestiche.

I Carabinieri, attraverso uno scrupoloso lavoro di indagine portata avanti con doverosa sensibilità, hanno accertato che il soggetto, già noto alle Forze dell’Ordine, in diverse circostanze si rendeva responsabile di maltrattamenti e di tentata estorsione nei confronti del padre e della madre: minacciandoli e a volte anche distruggendo le suppellettili dell’abitazione, pretendeva somme di denaro per soddisfare la sua esigenza di dipendente da sostanza stupefacente.

Le evidenze raccolte tracciavano a carico dell’indagato un quadro gravemente indiziario che, riferito senza ritardo all’Autorità Giudiziaria, ha consentito l’emissione del provvedimento, in esecuzione del quale il trentenne è stato tratto in arresto ed associato alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scatta il nuovo Dpcm: ecco cosa si può fare dopo le 18.00

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i contagi di oggi: 12 soltanto ad Avellino

  • Carmela Faggiano è stata ritrovata

  • Coronavirus, pizzeria avellinese chiude in via precauzionale

  • Lockdown morbido, nuove chiusura entro il 9 novembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento