menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza su moglie e figli, divieto di avvicinamento per lui

Ora sono guai seri per un 53enne irpino

I Carabinieri della Stazione di Mirabella Eclano, per il tramite dei Carabinieri  di Vicenza, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di applicazione del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa a carico di un 53enne Irpino, raggiunto da gravi indizi di colpevolezza in ordine ai delitti di maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie e del figlio.

Le indagini hanno consentito di accertare la perpetrazione da parte dell'indagato di reiterate condotte vessatorie e prevaricatorie, consistite in violenze fisiche e morali; a seguito di uno degli episodi di maltrattamenti, la moglie dell'uomo aveva subito lesioni personali ed aveva  deciso di abbandonare la casa coniugale; successivamente, dopo un'ulteriore aggressione, anche il figlio dell’uomo aveva deciso di andare via dall'abitazione paterna per sottrarsi ai maltrattamenti subiti.

II provvedimento emesso dal G.I.P. presso il Tribunale di Benevento, su richiesta della Procura della Repubblica, ha applicato all'indagato la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Fella fulmina il Bari, l'Avellino vola: 1-0

  • Cronaca

    Avellino, la polizia municipale sequestra 300 kg di frutta

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento