menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presunti maltrattamenti all'asilo, revocati i domiciliari a una delle insegnanti coinvolte

Per l’indagata, ad ogni modo, permane la misura interdittiva temporanea dall'insegnamento

Il Tribunale del Riesame di Napoli, come già deciso per gli altri insegnanti coinvolti nell’inchiesta sui presunti maltrattamenti nell’asilo di Solofra, ha revocato i domiciliari per un’insegnante proveniente dal salernitano. La donna è difesa dall’avvocato Giuseppe Fedele. Per l’indagata, ad ogni modo, permane la misura interdittiva temporanea dall’insegnamento.

Saranno ascoltati i bambini coinvolti nella vicenda 

Il pm, Luigi Iglio, intanto, ha deciso di ascoltare ancora una volta i bambini della classe finita al centro della vicenda. Sono quindici, in tutto, i piccoli dell’asilo che saranno ascoltati in modalità protetta e in presenza di una psicologa. La speranza è che, l'incidente probatorio, possa segnare la svolta decisiva in questa lunga e complessa indagine, in un senso o nell'altro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento