Maltrattamenti di animali, una persona denunciata

Ora per lui sono guai seri

Maltrattamenti di animali: è questo il reato di cui dovrà rispondere un 60enne di Cervinara, denunciato dai Carabinieri della locale Stazione Forestale.
L’attività prende spunto da una denuncia presentata da un’associazione animalista, venuta a conoscenza delle sofferenze patite da un cane meticcio, a causa del collare non più adatto alla sua taglia.
Prontamente intervenuti, i Carabinieri rintracciavano il cane nei pressi dell’abitazione del padrone ed accertavano che le lesioni che aveva al collo erano effettivamente riconducibili all’inadeguato collare in ferro.
Sul posto è stato richiesto l’intervento del medico veterinario che ha provveduto a rimuovere il collare ed a prestare le dovute cure a quella simpatica ed affettuosa bestiola (risultata regolarmente microchippata) che è stata quindi affidata ad una locale struttura per animali.
Alla luce delle evidenze emerse, a carico del proprietario è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile del reato di cui all’articolo 544 ter del Codice Penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna da Milano con la febbre altissima, trasportato al Moscati

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento