Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Borgo Ferrovia

Il maltempo mette in ginocchio l'Irpinia: la situazione nei 118 comuni

La notte non è trascorsa tranquilla per vigili del fuoco, protezione civile e associazioni: oltre cinquanta gli interventi in tutta la provincia. In città i maggiori problemi si sono verificati a Borgo Ferrovia diventato un vero e proprio lago

Il preannunciato maltempo si è abbattuto su tutta la Campania provocando frane, allagamenti e smottamenti nella notte. Stamani ci siamo svegliati con un cielo nuvoloso che fa ben sperare. Ma la notte non è trascorsa tranquilla per vigili del fuoco, protezione civile, associazioni che sono stati impegnati in oltre cinquanta interventi in tutta la provincia irpina. La tratta ferroviaria Benevento-Avellino è stata sospesa a causa dei danni causati dai violenti temporali, bufere di vento e decine di fulmini.

Per limitare i disagi ai viaggiatori, Trenitalia ha attivato servizi sostitutivi con autobus. Ai viaggiatori - sottolinea Trenitalia - viene "fornita massima assistenza da parte del personale ferroviario".

A Casalbore il fiume è tracimato travolgento strade e vicoli con frane, smottamenti. La frana che ha interessato la Statale 90 ha reso difficili e complicati anche i collegamenti. Serino invasa da detriti.

Panico e tensione a Pago Vallo Lauro. Una famiglia è rimasta prigioniera nella propria tavernetta. Solo l'arrivo dei caschi rossi ha permesso di liberarli.

Ad Avellino i maggiori problemi si sono verificati a Borgo Ferrovia. Il popoloso quartiere è diventato un vero e proprio lago, non percorribile per le auto ma solo con gommone. Sono saltati tutti i tombini creando molta paura tra gli abitanti. Anche tra Mercogliano e Avellino a frazione Valle detriti sulla strada. Stessa storia a Serino.

Ad Ariano Irpini si sono ritrovati con la strada letteralmente sbarrata gli abitanti di Parco Pallottini. Da una scarpata di via Covotti il fango è scivolato a valle, verso via Donato Anzani portando con se rami e grossi massi.  Problemi più seri si sono avuti a Palazzisi, CervoSan Nicola a Trignano e Cariello, zone già note e lungo la Sp 414, dove è stata subito allertata la Provincia. Mezzi dell’Anas all’opera a Camporeale lungo la statale 90 delle Puglie altro punto critico da sempre.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il maltempo mette in ginocchio l'Irpinia: la situazione nei 118 comuni

AvellinoToday è in caricamento