menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, si fa la conta dei danni dopo fulmini, pioggia e grandine

 I vigili del fuoco di Avellino sono stati impegnati, in decine di interventi per piccole slavine di fango, piccoli movimenti franosi, allagamenti e alberi abbattuti da fulmini

Dopo la tempesta di pioggia, si fa la conta dei danni. I vigili del fuoco sono stati a lavoro fino a qualche ora fa. 

 La situazione più critica si è registrata nel serinese, alla frazione Troiani, ed in particolarmodo in via Greco, dove l'intensità della pioggia ha invaso la strada di pietre, fango e detriti, rendendola impraticabile; molti anche gli allagamenti di diversi locali situati ai piani bassi delle abitazioni del posto. 

A contrada Bagnoli, una piccola slavina ha bloccato un'autovettura in transito. Il pronto intervento di una squadra della sede centrale ha permesso di liberare il veicolo impantanato e tranquillizzare la donna al volante.
A Manocalzati, un Tir in transito in via Tavernole è rimasto bloccato, sempre per l'invasione della sede stradale di detriti e fango; lo stesso è stato liberato con l'ausilio dell'autogru.

A Montefredane in via Roma, un fulmine ha colpito un albero.

La sala operativa di contrada Quattrograna ha ricevuto diverse segnalazioni anche per quanto riguarda strade del centro città allagate dalla intensità della pioggia caduta in poco tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento