menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo in Valle Caudina: la Procura indaga per disastro colposo

Troppi nodi da sciogliere sulla frana dei giorni scorsi

Le immagini dei giorni scorsi provenienti da San Martino Valle Caudina (la più colpita dal maltempo, con diversi sfollati) hanno fatto il giro anche dei tg nazionali. Immagini impressionanti che hanno mostrato come solo per miracolo non ci sia scappato il morto. La Procura, però, vuole vederci chiaro ed avanza una gravissima ipotesi di reato: disastro colposo. Troppi nodi da sciogliere per quello strano innalzamento di piazza XX settembre. In primis, come annunciato dal vice sindaco Capuano, in quell'area mancherebbe una vasca di laminazione. Eppure dopo la frana del '99 vennero stanziati dei fondi per la messa in sicurezza. Proprio sugli stanziamenti e la relativa documentazione i carabinieri hanno acceso i riflettori in queste ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento