menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malattie tiroidee, l'importanza della prevenzione

Continuano gli incontri dell'Ameir con i pazienti irpini

Sensibilizzare i cittadini e le istituzioni sui temi inerenti alla prevenzione, alla diagnosi precoce e alla cura delle malattie tiroidee: questa la missione che l’Ameir, l’Associazione malati endocrini irpina, presieduta da Felice Leone, porta avanti da oltre un decennio con incontri, campagne informative, visite gratuite e progetti scientifici. E anche il 2018 si apre all’insegna dell’impegno e del lavoro per la salvaguardia e la tutela della salute. In quest’ottica, infatti, si è svolto l’ennesimo incontro con i pazienti presso la sede dell’associazione di volontariato, sita in via Tagliamento ad Avellino, nella struttura dell’ex Eca.

Nel corso dell’iniziativa di prevenzione, che l’associazione irpina propone e organizza ogni due mesi, i medici e volontari dell’Ameir, coordinati dall’endocrinologo Fiore Carpenito, hanno effettuato numerose visite gratuite (esami di mineralometria ossea ad ultrasuoni ed ecografie tiroidee), inoltre hanno fornito a tutti gli interessati precise informazioni e consigli di educazione sanitaria, come l’importanza del corretto apporto di iodio a tutte le età per un regolare funzionamento della tiroide.

L’obiettivo primario dell’Ameir, pertanto, è quello di promuovere una maggiore attenzione nei confronti di tutte le tematiche riguardanti la prevenzione, per individuare e trattare eventuali alterazioni funzionali e morfologiche che possono colpire la tiroide in tutte le fasi della vita, dalla prima infanzia fino all’età geriatrica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio in un edificio a Montella, intervengono i Vigili del Fuoco

  • Incidenti stradali

    Cisterna in fiamme sulla Ofantina: interviene la Polstrada

  • Cronaca

    Coltivava abusivamente canapa sativa, 45enne denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento